Significato del nome

/Significato del nome
Significato del nome

SIMONA

Sapevi che...
Versione femminile del nome Simone, derivato dal sostantivo latino Simon, 'camuso' ossia 'con il naso schiacciato e piatto'. Il celebre latino Plinio il Vecchio, vissuto nel l secolo, nella sua Naturalis Historia racconta che "Durante il principato del divino Augusto un delfino penetrò nel lago Lucrino. Un bambino, figlio di un pover'uomo, che era solito andare dalla zona di Baia a Pozzuoli per frequentarvi la scuola, fermandosi in quel luogo a mezzogiorno, aveva preso ad attirarlo a sé, chiamandolo col nome di Simone e dandogli da mangiare i pezzetti di pane che portava per merenda". Nel I secolo visse Simone, uno dei dodici apostoli di Gesù, detto il 'Cananeo' o lo 'Zelota', che subì martirio durante Pimpero di Traiano nel 107, per il quale si festeggia l'onomastico il 28 ottobre. Il nome ebraico Shime'on deriva dal verbo shama, 'ascoltare', e significa 'Dio ha ascoltato'. In greco divenne Symèon e in latino Symeon. Il nome fu così tradotto solo in relazione al secondo figlio di Giacobbe, nominato nell'Antico Testamento, ed in riferimento ad alcuni santi, trai quali san Simeone, il cugino di Gesù, vescovo e martire. In Italia il nome femminile, anche nella versione diminutiva, ha cominciato ad essere largamente utilizzato negli anni '70 e '80.

Caratteristiche: è una persona energica, piena di vita ed entusiasmo che tuttavia spesso la sua eccessiva allegria lo porta a farsi trascinare dal volere degli altri. Stringe rapporti e amicizie facilmente e rimane sempre legato alla famiglia, dove si rifugia a cercare sostegno nei momenti più bui.



1° Consulto GRATIS
Lista dei Nomi