LAURA

Sapevi che...
Alcuni studiosi fanno derivare questo nome dal provenzaIe Laurada, tratto dal celtico Laur col significato di 'bastante, sufficiente'. Altri invece lo fanno derivare dal latino laurus, 'alloro', pianta sacra ad Apollo e simbolo di sapienza e gloria. Corrisponde al greco Dafne. Ai tempi dei romani è comunque più facile trovare Laurentia che Laura. Il significato del nome si rifà alle foglie di alloro con cui venivano incoronati i vincitori di varie gare. D'altra parte ancora oggi, chi completa il ciclo di studi è detto laureato. Petrarca rese immortale questo nome. Possibili derivati: Lalli, Lalla, Lorella, Loretta. L'onomastico si festeggia il 19 ottobre in ricordo di Santa Laura martirizzata a Cordova nell'anno 864.

Caratteristiche: per niente docile, Laura ha una personalità che raramente si piega. E' principalmente testarda e vorrebbe compiere tutte le azioni di testa sua, senza badare al parere altrui, anche nelle situazioni più difficili o delicate. Quando ama da tutta sé stessa.