AGATA

Sapevi che...
Il nome è di origine greca. Deriva infatti da Agathé che significa 'buona, virtuosa'. Questo nome è stato anche dato ad una pietra dura usata per oggetti ornamentali. Si racconta che Sant'Agata, vergine siciliana di 13 anni morta nel 251, patrona di Catania e delle città che sorgono ai piedi dell'Etna, arrestò miracolosamente l'eruzione del vulcano salvando in questo modo la popolazione. Sant'Agata è protettrice delle balie, delle nutrici e dei tessitori. Si festeggia l'onomastico il 5 febbraio.

Caratteristiche: dotata di grande autorità, Agata è portata per le posizioni di alto vertice oppure attività di controllo, amministrazione e gestione. Intrattiene numerosi rapporti di amicizia, ma con tutti risulta essere poco affettuosa e poco partecipe delle gioie altrui.